Pulitrice ad aria

Macchina studiata per la separazione delle impurità dal prodotto tramite un flusso d’aria generato da un ventilatore centrifugo con il quale si eliminano i corpi estranei più leggeri.

Il flusso d’aria può essere regolato tramite chiusura a ghigliottina che ne diminuisce o aumenta la portata.

Può essere utilizzata autonomamente o essere inserita come componente su macchinari.

 

Vuoi maggiori informazioni su questo macchinario?



    Condividi questo macchinario con i tuoi contatti

    Facebook
    WhatsApp
    Twitter
    LinkedIn
    Email
    es_ESSpanish